Argo Save
Il sistema sicuro per il salvataggio e la conservazione dei dati di backup I dati sono il vero patrimonio di ogni sistema di gestione informatizzato, e la loro perdita, provoca spesso un danno enorme, difficilmente recuperabile del tutto, ed in ogni caso con grande dispendio di tempo e di soldi. Il sistema ArgoSave consente a chiunque abbia una connessione ad internet, di eseguire automaticamente delle copie di backup e di conservarle in modo assolutamente sicuro all'esterno della propria sede.

I dati sono il vero patrimonio di ogni sistema di gestione informatizzato, e la loro perdita provoca, spesso, un danno enorme, difficilmente recuperabile del tutto, ed in ogni caso con grande dispendio di tempo e di soldi.

Il sistema ArgoSave consente di eseguire automaticamente copie di backup dei propri dati, e di conservarle sia quotidianamente su un qualsiasi server della propria rete aziendale, che una volta alla settimana, via internet, su un server esterno di Argo, in modalita' assolutamente sicura.

Il sistema ArgoSave consente di avere sempre a disposizione i dati conservati sia in locale che sul server esterno Argo, per potere effettuare tempestivamente il ripristino del proprio sistema.

Il sistema ArgoSave e' stato studiato per rispondere pienamente ai requisiti di sicurezza e di privacy dettati dalla legge196/2003, e, con opportuni sistemi di compattazione e di crittografia, assicura la non leggibilita' dei dati a terzi non autorizzati. Inoltre il proprietario dei dati puo', a sua scelta, apporre un ulteriore barriera di crittografia, con una propria password, in modo tale da rendere i dati illeggibili per chiunque altro.

Funzionamento di ArgoSave

Il sistema si basa su due moduli software sempre in comunicazione tra loro, via internet. Il primo, denominato ArgoSave Client, risiede su un server dell'utente, ed il secondo, denominato ArgoSave Server, risiede su una server farm di Argo. Esiste inoltre un altro modulo denominato ArgoSave WEB che consente all'utente di visionare via WEB tutti gli invii effettuati, con informazioni sullo stato dei dati.

Il modulo ArgoSave Client consente di:
Scegliere i dati di cui effettuare il backup. Questi dati possono essere i database dei programmi Argo o Sissi o possono essere dati presi liberamente dalle cartelle della rete locale. Nel caso dei database di Argo o Sissi le copie vengono fatte a caldo, anche durante il lavoro, mentre i dati presi dalle cartelle devono essere liberi, quindi non bloccati da alcun programma.

Scegliere l'ora in cui effettuare il backup locale, la cartella in cui si vogliono conservare i dati e le modalita' di conservazione. Il backup locale viene effettuato all'ora scelta tutti i giorni della settimana. (non si puo' scegliere da programma il giorno della settimana e l'ora in cui effettuare il backup via internet, ma questo deve essere concordato con la Argo).

Scegliere il limite di quantita' di dati inviabili via internet. Mentre non c'e' alcuna limitazione sulla quantita' di dati (calcolata dopo la compressione) su cui si puo' fare il backup in locale, esistono fasce contrattuali a blocchi di 30 MB per l'invio dei dati via internet ad Argo.

Scegliere la password da associare ai propri file. Il sistema quando compatta i dati esegue in ogni caso una crittografazione dei dati con una password variabile nel tempo e nota solo ad Argo. Cio' consente di rendere illeggibili i dati a terzi che per ragioni impreviste dovessero venirne in possesso. Se l'utente decide di utilizzare anche una propria password, i dati vengono ulteriormente compressi e crittografati con questa password prima di essere inviati. Cio' comporta la sicurezza da parte dell'utente che solo lui potra' riportare in chiaro i propri dati, ma lo obbliga a ricordare la password associata a quel backup, senza la quale non e' assolutamente possibile risalire al formato in chiaro di partenza.

Il modulo ArgoSave Server si occupa di:
Contattare il server dell'utente al momento in cui e' prevista la connessione e pilotare lo scarico dei dati tramite un canale di comunicazione sicuro.

Inviare all'utente una nutrita reportistica riguardante lo stato dello scarico dati effettuato e qualunque evento significativo per il sistema.

Il modulo ArgoSave WEB si occupa di:
consentire all'utente di osservare la sequenza temporale di tutti i propri backup inviati ad Argo con la possibilita' di eseguire ricerche e di monitorare lo stato degli invii, anche durante la fase di ricezione dei backup.

Conservazione e restituzione dei dati.

Tutti i dati pervenuti al server di Argo vengono immediatamente copiati su un disco parallelo in modo da avere la massima sicurezza di permanenza del dato. Inoltre giornalmente vengono copiati su una memoria di massa esterna anch'essa composta da due dischi paralleli identici. Infine, ogni mese, i dati vengono ulteriormente copiati su supporti magnetici in piu' copie che vengono conservati sia in cassaforte che in un sito all'esterno dell'azienda.

Nel caso in cui il proprietario dei dati abbia necessita' di copia di un proprio file di backup, deve farne richiesta tramite l'assistenza Argo, mediante raccomandata AR o e-mail PEC e ricevera' nell'arco di 5 giorni lavorativi il DVD con i file decrittografati da Argo. L'eventuale ulteriore crittografia aggiunta dall'utente con una propria password deve essere decifrata localmente dallo stesso, ed Argo non ha alcuna possibilita' di intervento nel caso di perdita della password. In alternativa all'invio del DVD, e' possibile, a richiesta, scaricare il file da una apposita area FTP sicura, con un account creato ad hoc ed utilizzabile solo per questo evento.

Requisiti minimi di sistema per i programmi web Argo

I software Argo distribuiti in modalita' SaaS (software as a service) sono realizzati utilizzando le piu' recenti tecnologie per il web. Pur essendo utilizzabili su qualsiasi dispositivo dotato di un browser in grado di interpretare correttamente javascript, per usufruire pienamente dell'elevato grado di usabilita' , pari a quello di una tradizionale applicazione Windows in architettura client-server, e' consigliabile utilizzare un hardware aventi le seguenti caratteristiche minime:

  • CPU Atom N270 1,6 Ghz
  • 1 Gb RAM libera
  • Risoluzione schermo >= 1024x768 pixel

Sistemi operativi compatibili:

  • Microsoft Windows XP o sup.
  • Apple Mac OS X >= 10.5
  • Distribuzione GNU/Linux con kernel >= 2.6
  • N.B. Alcune applicazioni potrebbero richiedere la presenza dell'ambiente runtime Java

Browser:

  • Mozilla Firefox >= versione 10
  • Google Chrome >= versione 30

Connettivita' :

  • Adsl con banda garantita: >= a 256 Kbps (per 10 utenti)
  • Latenza di rete: inferiore ai 50ms e comunque non superare i 100ms
  • jitter: non superare i 10ms
  • tasso di perdita dei pacchetti (packet loss rate) : pari a 0%

Le caratteristiche ottimali sono le seguenti

  • CPU i5 4440S
  • 2 Gb RAM libera
  • Risoluzione schermo >= 1920x1080pixel

Sistemi operativi compatibili:

  • Microsoft Windows 7 o sup.
  • Apple Mac OS X >= 10.7
  • Distribuzione GNU/Linux con kernel >= 2.6
  • N.B. Alcune applicazioni potrebbero richiedere la presenza dell'ambiente runtime Java

Browser:

  • Mozilla Firefox >= versione 10
  • Google Chrome >= versione 30

Connettivita' :

  • Adsl con banda garantita: >= a 1 Mbps (per 10 utenti)
  • Latenza di rete: inferiore ai 50ms
  • jitter: non superare i 10ms
  • tasso di perdita dei pacchetti (packet loss rate) : pari a 0%

Requisiti di sistema per i programmi client-server

  • Sistema operativo: MS Windows XP Service Pack 3 / 2003 / Vista / 7 / 8 / 2008 /2012
  • Processore a 32 bit (x86) o a 64 bit (x64) da 2 GHz o piu' veloce
  • RAM: almeno 1 GB (sistemi 32 bit) o 2 GB (sistemi 64 bit)
  • Hard disk con almeno 300 MB disponibili
  • Monitor con risoluzione 1024 x 768 punti o superiore con almeno 65.536 colori a 16 bit
  • Drive CD-ROM

Note importanti:

  • Per poter operare correttamente in un sistema a 64 bit i nostri programmi basati sulla piattaforma Windows necessitano del programma Sybase SQL Anywhere versione 8.0.2.3601 o superiore; utilizzando la versione SQL 8.0.2, anche se non ufficialmente supportata da sistemi operativi successivi a Windows 2003, fino ad oggi, non abbiamo riscontrato problemi di funzionamento.
  • Nei sistemi operativi a 64 bit e' necessario eseguire l'installazione del Sybase come "Amministratore"
  • (tasto destro sul file di setup, poi cliccare su "Esegui come amministratore").
  • L'apertura del Sybase Central e dell'utility Argo "Configuratore connessioni database" e' necessario che sia eseguita come "Amministratore" (tasto destro, poi cliccare su "Esegui come amministratore").