ARGO Darwin

L'evoluzione della specie nel software per la elaborazione dell' orario scolastico.


DARWIN nasce da un progetto interamente nuovo e rivoluzionario il cui risultato è la creazione di un software senza confronti nel panorama europeo dei prodotti informatici per l'elaborazione e pianificazione delle attività scolastiche e formative. DARWIN, contrariamente a diversi software presenti sul mercato, frutto di adattamenti di programmi esteri, nasce partendo dalla scuola italiana ed è interamente progettato e realizzato da ARGO, ovvero dal principale produttore di software gestionale per la scuola in Italia.

Gli obiettivi del progetto DARWIN sono stati tutti pienamente raggiunti concentrando in un software come mai prima d'ora:

  • l'estrema semplicità d'uso,
  • la velocità di elaborazione,
  • la capacità di ottimizzazione dei risultati,
  • la bellezza grafica,
  • l'integrazione con altri software,
  • i costi contenuti del prodotto finale.

La semplicità

ARGO, fin dalla nascita, ha fatto della semplicità d'uso del software il primo dei punti di forza dei suoi prodotti, tanto da determinare una svolta e un riferimento nel software gestionale scolastico cui gli altri produttori hanno cercato di adeguarsi senza mai raggiungere la proverbiale intuitività del software ARGO. In DARWIN l'ergonomia, la semplicità e l'interattività, grazie all'utilizzo di tutte le possibilitàdi windows e del potente ambiente di sviluppo, hanno fatto un ulteriore balzo in avanti raggiungendo livelli difficilmente eguagliabili. Tale obiettivo era imposto dalla oggettiva saltuarietà d'uso del software di elaborazione dell'orario e quindi dalla necessità di non costringere l'utente a reimpadronirsi ogni volta di complesse sequenze operative, con dispendio di tempo e di fatica. DARWIN trasforma l'incombenza pià gravosa dell'organizzazione delle attività scolastiche in un gioco piacevole e produttivo. In poche sedute e con un minimo uso del manuale l'operatore si impadronisce di DARWIN e qualsiasi altro software gli sembrerà uno strumento complicato e inefficiente.

La velocità

La tecnologia con cui è stato sviluppato DARWIN consente al programma di elaborazione di effettuare milioni di operazioni in pochi minuti, abbattendo drasticamente, come mai prima d'ora, il tempo di elaborazione dell'orario scolastico, riducendolo mediamente a pochi minuti per una scuola di media complessità e a meno di quindici minuti per una scuola di elevata complessità. Ciò consente all'utente di verificare in poco tempo le più diverse ipotesi di vincoli e/o preferenze e di produrre diverse soluzioni ottimali dell'orario scolastico tra cui poter scegliere. Il motore elaborativo di DARWIN fa in pochi minuti, e senza errori di incongruenza o sovrapposizione, il lavoro che a una persona richiederebbe l'impegno di diversi giorni o settimane.

L'ottimizzazione

La velocità di DARWIN non tragga in inganno. Il programma contiene un potentissimo motore di elaborazione, basato su principi di selezione "genetica", in grado di verificare in tempi brevissimi milioni di combinazioni confrontandole con i criteri preferenziali e con i vincoli impostati dall'operatore producendo i risultati finali più aderenti alle aspettative e alle possibilità derivanti dai vincoli dati. Durante la fase di ottimizzazione DARWIN non blocca la visione dei dati all'utente, ma anzi visualizza con cadenza periodica i risultati ottenuti fino a quel momento. L'utente può quindi spostarsi fra le risorse e visualizzarne in tempo reale l'orario man mano attribuito. La visione della evoluzione del piazzamento e della ottimizzazione dell'orario consente di individuare facilmente vincoli troppo restrittivi. In questo caso è possibile sospendere temporaneamente l'ottimizzazione e modificare alcuni vincoli per poi riprendere l'ottimizzazione dal punto in cui era stata interrotta. DARWIN può effettuare anche la ottimizzazione parziale dell'orario. In quest'ultimo caso si specificano le classi, docenti, su cui si intende rielaborare l'orario imponendo la non modificabilità delle restanti parti dell'orario; ciò consente per esempio di introdurre nuovi corsi o modificarne di esistenti senza rivoluzionare l'intero orario. DARWIN consente anche il pre-piazzamento manuale attraverso il meccanismo di 'trascinamento' standard di Windows: con il mouse di clicca sulla lezione che si intende assegnare, quindi la si sposta trascinandola nella posizione desiderata; il programma all'atto del trascinamento evidenzia con una icona le posizioni dell'orario che non violano i vincoli predefiniti, consentendo quindi il rilascio della lezione trascinata solo nelle posizioni lecite.

La bellezza

L'eleganza estetica di DARWIN non è fine a se stessa ma strettamente funzionale all'accrescimento dell'ergonomia d'uso. Usare DARWIN non affatica perchè ogni comando è al posto giusto e l'uso dei colori rende immediata la comprensione dei significati funzionali e dei risultati. Ogni parte del video è usata nel modo più funzionale e tale da dare sempre il massimo delle informazioni evitando superflui appesantimenti informativi o inutili effetti visivi. La bellezza di DARWIN aumenta ancora di più il piacere di usarlo. Le stampe a colori (vedi es. cliccando qui) prodotte da DARWIN rendono l'orario da affiggere un foglio così esteticamente bello e accattivante da farlo sembrare un'opera decorativa.

L'integrazione

DARWIN, nonostante le sue caratteristiche rivoluzionarie, non è però un mondo isolato. Esso, come ogni prodotto ARGO, è un prodotto aperto in grado di scambiare i dati con gli altri software, là dove ciò è utile o necessario. Ma soprattutto DARWIN alimenta con i sui dati:

  • il software ARGO- SOSTITUZIONI, in grado di svolgere in pochi minuti le incombenze legate alla individuazione e assegnazione delle sostituzione dei docenti assenti;
  • il software ARGO-PERSONALE per quanto riguarda l'input automatico dell'orario dei docenti e la stampa dei fogli di presenza;
  • il software ARGO-ScuolaNext per quanto riguarda la possibilità di pubblicare su internet l'orario delle lezioni e delle disponibilità dei docenti al colloquio con le famiglie.

I costi contenuti

Non è una novità che ARGO riesca a offrire i prodotti migliori ai costi più bassi. In DARWIN il rapporto qualità/prezzo raggiunge il valore più elevato della intera produzione ARGO. Altri produttori non riescono ad abbattere i costi perchè limitati a un solo prodotto o gravati dai passaggi imposti dalla provenienza estera del software. ARGO, grazie alla specializzazione raggiunta nel campo della produzione del software gestionale scolastico e alla ottimizzazione dei processi produttivi, è riuscita a realizzare a un costo imbattibile un prodotto di assoluta eccellenza.

Sintesi delle prestazioni di DARWIN

  • Gestione di sedi multiple
  • Possibilità di assegnare un tempo prestabilito per consentire lo spostamento tra sedi non contigue.
  • Possibilita' di assegnare l'intervallo per lo spostamento tra le sedi
  • Classi attribuite per sede e specializzazione
  • Gestione di lezioni in compresenza di docenti
  • Gestione lezioni simultanee in più classi
  • Gestione delle suddivisioni e dei gruppi (es. Moduli di Inglese e Francese nelle classi bilingue)
  • Gestione di lezioni su una o più strutture (es. palestre, laboratori)
  • Possibilità di attribuzione incompatibilità materie nello stesso giorno
  • Possibilita' di evitare, il piazzamento su giorni consecutivi, di attivita' appartenenti a materie diverse.
  • Limitazione sulla stessa materia in giorni consecutivi
  • Attribuzione vincolante o preferenziale di un max ore giornaliere sui singoli docenti
  • Attribuzione min e max ore giornaliere per le singole classi
  • Gestione ore a disposizione docenti
  • Gestione visualizzazione ore di ricevimento
  • Gestione indisponibilità e giorno libero docenti
  • Gestione indisponibilità classi
  • Gestione indisponibilità attività
  • Gestione indisponibilità strutture
  • Attribuzione peso didattico a ciascuna materia
  • Gestione preferenze orarie dei docenti
  • Gestione preferenze orarie delle lezioni
  • Possibilità di collocazione predefinita delle lezioni.
  • Diversi livelli di definizione delle preferenze docenti, classi, attività.
  • Cinque diversi livelli di ottimizzazione del calcolo.
  • Possibilità di elaborazione/ottimizzazione anche parziale dell'orario.
  • Costante controllo a video dell'andamento della elaborazione.
  • Possibilità di variare i parametri di ottimizzazione durante l'elaborazione.
  • Quadro completo delle disponibilità orarie dei docenti.
  • Stampe a colori dell'orario per entità (classe, docente, struttura) o per 'tabellone'.
  • Stampa dei fogli presenza e degli elenchi docenti per i consigli di classe.
  • Definizione completamente parametrica delle stampe.
  • Prediagnosi: segnalazioni di condizioni troppo restrittive.
  • Monitor di ottimizzazione. Riporta in modo sintetico il grado di ottimizzazione raggiunto distinguendo i vincoli violati e le preferenze non soddisfatte.
  • Import/export in formato XML verso gli altri programmi ARGO (Scuolanext, Personale, Sostituzioni)
  • Esportazione orario in formato html per internet
  • Esportazione orario in formatoexcel
  • Importazione da interscambio dati (SISSI-Alunni, SISSI Personale)
  • Multitasking. Aggiornamento continuo dei risultati dell'ottimizzazione, utilizzo del programma anche durante la fase di ottimizzazione.
  • Docenti attivita' selezionabili per singola ora
  • Possibilita' di specificare un ulteriore intervallo nell'orario scolastico;
  • Aggiunti i docenti sostegno nelle stampe orario e fogli presenze;
  • Spostamento manuale lezioni in post-elaborazione
  • Possibilità di definire le ore minime di lezione che un docente deve svolgere giornalmente.
  • Spostamento manuale ore con sovrapposizione;
  • Possibilita' di scegliere la durata della lezione da 30m, 1h, 1h30m, 2h, 2h30m, ecc.
  • Possibilità di indicare uno o più giorni liberi settimanali
  • Possibilità di indicare che la durata senza interruzione di insegnamento giornaliero del docente non deve superare un certo numero di ore.
  • Possibilità di scegliere che il docente non abbia assegnate lezioni in un giorno in due ore diverse, ad esempio se un docente insegna nella prima non deve insegnare nell'ultima ora e viceversa.

Requisiti minimi di sistema per i programmi web Argo

I software Argo distribuiti in modalita' SaaS (software as a service) sono realizzati utilizzando le piu' recenti tecnologie per il web. Pur essendo utilizzabili su qualsiasi dispositivo dotato di un browser in grado di interpretare correttamente javascript, per usufruire pienamente dell'elevato grado di usabilita' , pari a quello di una tradizionale applicazione Windows in architettura client-server, e' consigliabile utilizzare un hardware aventi le seguenti caratteristiche minime:

  • CPU Atom N270 1,6 Ghz
  • 1 Gb RAM libera
  • Risoluzione schermo >= 1024x768 pixel

Sistemi operativi compatibili:

  • Microsoft Windows XP o sup.
  • Apple Mac OS X >= 10.5
  • Distribuzione GNU/Linux con kernel >= 2.6
  • N.B. Alcune applicazioni potrebbero richiedere la presenza dell'ambiente runtime Java

Browser:

  • Mozilla Firefox >= versione 10
  • Google Chrome >= versione 30

Connettivita' :

  • Adsl con banda garantita: >= a 256 Kbps (per 10 utenti)
  • Latenza di rete: inferiore ai 50ms e comunque non superare i 100ms
  • jitter: non superare i 10ms
  • tasso di perdita dei pacchetti (packet loss rate) : pari a 0%

Le caratteristiche ottimali sono le seguenti

  • CPU i5 4440S
  • 2 Gb RAM libera
  • Risoluzione schermo >= 1920x1080pixel

Sistemi operativi compatibili:

  • Microsoft Windows 7 o sup.
  • Apple Mac OS X >= 10.7
  • Distribuzione GNU/Linux con kernel >= 2.6
  • N.B. Alcune applicazioni potrebbero richiedere la presenza dell'ambiente runtime Java

Browser:

  • Mozilla Firefox >= versione 10
  • Google Chrome >= versione 30

Connettivita' :

  • Adsl con banda garantita: >= a 1 Mbps (per 10 utenti)
  • Latenza di rete: inferiore ai 50ms
  • jitter: non superare i 10ms
  • tasso di perdita dei pacchetti (packet loss rate) : pari a 0%

Requisiti di sistema per i programmi client-server

  • Sistema operativo: MS Windows XP Service Pack 3 / 2003 / Vista / 7 / 8 / 2008 /2012
  • Processore a 32 bit (x86) o a 64 bit (x64) da 2 GHz o piu' veloce
  • RAM: almeno 1 GB (sistemi 32 bit) o 2 GB (sistemi 64 bit)
  • Hard disk con almeno 300 MB disponibili
  • Monitor con risoluzione 1024 x 768 punti o superiore con almeno 65.536 colori a 16 bit
  • Drive CD-ROM

Note importanti:

  • Per poter operare correttamente in un sistema a 64 bit i nostri programmi basati sulla piattaforma Windows necessitano del programma Sybase SQL Anywhere versione 8.0.2.3601 o superiore; utilizzando la versione SQL 8.0.2, anche se non ufficialmente supportata da sistemi operativi successivi a Windows 2003, fino ad oggi, non abbiamo riscontrato problemi di funzionamento.
  • Nei sistemi operativi a 64 bit e' necessario eseguire l'installazione del Sybase come "Amministratore"
  • (tasto destro sul file di setup, poi cliccare su "Esegui come amministratore").
  • L'apertura del Sybase Central e dell'utility Argo "Configuratore connessioni database" e' necessario che sia eseguita come "Amministratore" (tasto destro, poi cliccare su "Esegui come amministratore").

Schermate del programma